“Sì ma quanti siete? Un fiorino!” Azione contro la privatizzazione della sanità durante VENIAMO OVUNQUE

Audio e foto della tappa di VENIAMO OVUNQUE di fronte al poliambulatorio privato di via Irnerio, a cura della GRUPPA  e fuxia block

*DLIN DLON* Stiamo per raggiungere la prossima tappa!  Alla vostra destra, via Irnerio 13, dove l’azienda ospedaliera Sant’Orsola è tornata in possesso di un edificio che ha sempre conservato in disuso, liberandolo da malfattori in cerca di un tetto.

Siamo lieti che questo tour si svolga dopo lo sgombero del 3 maggio, così da potervi mostrare l’edificio nella sua forma originale: senza vita e senza uso.

Alla vostra sinistra, invece, abbiamo un moderno esempio di commercializzazione della salute: il primo esempio in italia di  pronto intervento ortopedico privato che, come l’assessore alla sanità e integrazione sociosanitaria ci ricorda, è “un’ulteriore buona idea, ed è costruito sui bisogni delle persone”.

Qui avete l’opportunità di vedere il genere di città del futuro. Buon viaggio!”

IMG_20160521_173323796IMG_20160521_173301401IMG_20160521_173326273

IMG_20160521_173257564
This entry was posted in General, Lotta anale contro il capitale: VENIAMO OVUNQUE la prima manifestazione nazioAnale TransFemministaQueer - Bologna, 21 maggio 2016 and tagged , , , . Bookmark the permalink.